In Primo Piano

Politica

Fethullah Gulen: la Turchia che non riconosco più

Fethullah Gulen: la Turchia che non riconosco più

[Dino Buonaiuto]”La Turchia di cui ho ricordo, un paese che ispirava speranza nel suo obiettivo di consolidare la democrazia e una moderata forma di secolarismo, è diventata di dominio di un presidente che sta facendo di tutto per accumulare potere e soggiogare il dissenso”. Oggi, con la traduzione a cura di Dino Buonaiuto, torniamo in Turchia, tramite le parole del “nemico pubblico”, secondo l’attuale Presidente Erdogan. In un articolo del Washington Post, Fethullah Gulen ci ricorda la strada percorsa finora, cercando di risvegliare dal torpore gli alleati occidentali e smuovere le coscienze della Turchia, sempre più attanagliata nella morsa dell’autoritarismo.

Attualità

La Germania sta divorando l’Unione Europea

La Germania sta divorando l’Unione Europea

La Germania sta letteralmente devastando e disgregando il progetto europeo. Partire da questa constatazione potrebbe risultare l’unico vera opportunità di salvataggio dell’Ue, a causa di un progetto che ormai rischia sempre più di sgretolarsi. Tutti i perché dell’opportunistico nazionalismo tedesco, con la disamina di Samy Dawud

Economia

Brexit no-deal: quale impatto sull’economia del Regno Unito?

Brexit no-deal: quale impatto sull’economia del Regno Unito?

[Veronica Pagano] Boris Johnson sta infiammando la scena europea. Come in una partita a scacchi dal finale imprevedibile, ogni mossa risulta fondamentale per rimettere tutto in discussione. Proprio quando la prospettiva di un’uscita dall’Unione Europea senza lo straccio di un accordo sembrava concretizzarsi, BoJo è costretto a rivedere le proprie mosse.

Cinema e Musica

Stefano Cucchi: sulla pelle di tutti

Stefano Cucchi: sulla pelle di tutti

[Mariachiara Elia] Ad uccidere Stefano Cucchi non fu solo la violenza dei carabinieri ma anche la silente connivenza di un intero sistema carcerario prima e la coscienza sopita di un’intera nazione poi.

Il film “Sulla mia pelle” ci costringe a fare i conti con tutto.

Weird as fuck – The End of the Fucking World

Weird as fuck – The End of the Fucking World

[Vincenzo Matarrese] Siamo solo alla prima settimana del 2018 ma Netlfix ha rilasciato una delle serie rivelazione di quest’anno. The End of the Fucking World è una black comedy, un road movie, un film generazionale. E forse qualcos’altro. Ne racconto in quest’articolo scritto tutto d’un fiato, complice la grossa ispirazione ricevuta dalla serie e dai personaggi.

Pin It on Pinterest

Share This